X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

FATTURAZIONE ELETTRONICA-CODICI UNIVOCI UFFICI

01/04/2015 : 09:36

 

FATTURAZIONE ELETTRONICA
Il Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art. 1 commi da 209 a 214.
In ottemperanza a tale disposizione, questa Amministrazione, a decorrere dal 31.03.2015, non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all’allegato A “Formato delle fattura elettronica” del citato DM n. 55/2013.
A partire dall'01.04.2015, questa Amministrazione non potrà procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino alla ricezione della fattura in formato elettronico
Inoltre ai sensi dell’art. 25 del Decreto Legge n. 66/2014 , al fine di garantire l’effettiva tracciabilità dei pagamenti da parte delle pubbliche amministrazioni, le fatture elettroniche emesse verso le PA devono riportare:
  • Il codice identificativo di gara (CIG), tranne i casi di esclusione dall’obbligo di tracciabilità di cui alla Legge n. 136 del 13 agosto 2010;
  • Il codice unico di progetto (CUP), in caso di fatture relative a opere pubbliche;
Inoltre dovrà essere riportato nel campo di descrizione dell'oggetto della fattura il numero di determinazione di impegno di spesa che andrà richiesto al Settore competente.
 
Ai sensi dell’articolo 3 comma 1 del citato DM n. 55/2013, l’Amministrazione ha provveduto ad individuare i settori deputati alla ricezione delle fatture elettroniche inserendoli nell’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) per l'assegnazione del Codice Univoco Ufficio.
Il Codice Univoco Ufficio è una informazione obbligatoria della fattura elettronica e rappresenta l’identificativo univoco che consente al Sistema di Interscambio (SDI), gestito dall’Agenzia delle Entrate, di recapitare correttamente la fattura elettronica all’Ufficio destinatario.
L’informazione relativa al Codice Univoco Ufficio deve essere inserita nella fattura elettronica in corrispondenza dell’elemento del tracciato 1.1.4 denominato “Codice Destinatario”.

 

I Settori del Comune di Capranica deputati alla ricezione delle fatture elettroniche sono riportati nel seguente prospetto:
SETTORE/UFFICIO
DENOMINAZIONE
CODICE UNIVOCO
Settore I
Ragioneria
MJ326T
Settore II
Affari Generali-Segreteria
QYSVUN
Settore II Ufficio 2
Cultura e Personale
MD1HAF
Settore III
Area Tecnica
5N33ZQ
Settore IV
Servizi Demografici
AHEDL4
Settore V
Polizia Locale
JF68I1
Ufficio
Tributi
WU134V
Uff_eFatturaPA
 
UF8V0E

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 17/04/2015 - 11:15

Notizie 2014

Comune di Capranica C.so Francesco Petrarca, 40 - CAP 01012 - tel. 0761.66791 - fax 0761.6679232 PEC: comunedicapranica@legalmail.it
Realizzato con Simpleditor 1.7.5