X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

INFORMAGIOVANI8+: ORIGINI E FUNZIONALITA' DI UN SERVIZIO INTEGRATO E DINAMICO

09/12/2015 : 12:13

InformaGiovani 8+: origini e funzionalità di un servizio integrato e dinamico

Il Servizio InformaGiovani8+ nasce come iniziativa congiunta finanziata dalla Regione Lazio tramite il bando B06866 del 01/10/2012 (Rif.: approvazione Avviso Pubblico relativo all’Azione cod. 05 “Potenziamento e sviluppo della rete regionale Informagiovani”) e dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri con lo scopo di indirizzare e stimolare i giovani al lavoro, alla mobilità, allo sviluppo locale, all’imprenditorialità, al volontariato e alla mobilità transnazionale. Pur avendo la sede principale a Capranica, il servizio è al centro di una vera e propria rete che riunisce altri sette comuni (Caprarola, Sutri, Bassano Romano, Barbarano Romano, Oriolo Romano, Ronciglione e Blera). La responsabilità del progetto spetta a Pietro Nocchi, Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Capranica e il coordinamento ad Anna Lodeserto, internazionalista con un’esperienza ventennale nella cooperazione transnazionale e nelle politiche giovanili maturata in diverse regioni e comuni italiani e in oltre venti paesi europei ed extra-europei, e nel corso del secondo semestre del 2015 ha aperto un ufficio in ognuno degli otto comuni aderenti all’iniziativa. Per quanto riguarda il comune capofila (ovvero Capranica), sin dai primi giorni è stato registrato un enorme successo tanto che le visite allo spazio informativo che ha sede presso l’Oak Point sito all’interno del Parco Nicolini di via Alcide de Gasperi, stanno aumentando a vista d’occhio. Nonostante l’enorme mole di lavoro data dalle aperture congiunte, gli operatori addetti alla gestione degli uffici e delle attività di sportello riescono a essere di supporto concreto ai giovani del territorio raccogliendo informazioni, rielaborandole e anche traducendole per poi proporre loro occasioni lavorative mirate come offerte di lavoro o opportunità di formazione all’estero in maniera del tutto gratuita, oltre ai servizi di assistenza nella redazione del Curriculum vitae (anche in altre lingue oltre a quella di origine), delle lettere di presentazione per le candidature, della documentazione necessaria per la partecipazione a concorsi pubblici e di quella richiesta per le domande di borse di studio. I Centri e Punti InformaGiovani costituiscono una componente essenziale delle politiche giovanili in molti paesi dell’Unione Europea, in alcuni dei quali questi sono attivi da oltre quarant’anni e si sono sviluppati in maniera congrua all’adattamento richiesto dalla società in generale e alle condizioni di vita dei giovani. Negli ultimi quattro decenni sono state, in questo modo, registrate importanti evoluzioni a livello regionale e locale così come nelle strutture nazionali ed europee, talvolta anche radicali, nelle professionalità necessarie in tale settore a partire da quella dello “Youth Worker”, ormai diffusissima in tutto il mondo, ma per la quale non esiste, purtroppo, ancora alcun equivalente nella lingua italiana.  Nei documenti ufficiali dell’Unione Europea si fa continuamente riferimento a tale espressione per indicare tutti coloro che lavorano con i giovani in un contesto diverso da quello dell’educazione formale e ai quali fanno capo gli interventi a favore dei giovani, ma purtroppo in italiano non esiste una traduzione univoca e universalmente riconosciuta, dunque occorre mantenere il titolo inglese. In qualsiasi lingua li si identifichi, all’interno della rete InformaGiovani8+ di Youth Worker(s) qualificati/e ne troverete in servizio ben 6, tutti/e vincitori/e di concorso pubblico bandito dal Comune di Capranica lo scorso 27 novembre 2014 (Avviso di selezione pubblica per n. 6 figure professionali per il servizio.


Informagiovani) e vi aspettano presso gli sportelli aperti nei giorni e negli orari riportati in questa pagina:
http://www.ig8plus.eu/gli-sportelli-ig8/
Per ulteriori informazioni: info@ig8plus.eu

Leonardo Ceccarini

Ultimo aggiornamento: 09/12/2015 - 12:19

Notizie 2014

Comune di Capranica C.so Francesco Petrarca, 40 - CAP 01012 - tel. 0761.66791 - fax 0761.6679232 PEC: comunedicapranica@legalmail.it
Realizzato con Simpleditor 1.7.5