CONTRIBUTI ECONOMICI PER PAGAMENTO UTENZE DOMESTICHE E CANONI DI LOCAZIONE – SCADENZA 10.12.2021

Si avvisa la cittadinanza che, in esecuzione delle disposizioni di cui all’art.53 comma 1 del D.L. 73/2021, con determinazione del Settore II n.216/SE del 24.11.2021 è indetto un avviso pubblico […]

Esplora contenuti correlati

BONUS AFFITTO REGIONE LAZIO: MODALITÀ PER PRESENTARE LA DOMANDA

16 Aprile 2020

A seguito dell’emergenza sanitaria COVID-19 che sta determinando evidenti difficoltà economiche e sociali soprattutto per le famiglie più fragili, la Regione Lazio, con proprie risorse, ha previsto un apposito stanziamento straordinario una tantum, finalizzato alla concessione di contributi in favore di conduttori di alloggi per sostenere in parte il pagamento dei canoni di locazione su alloggi di proprietà sia privata sia pubblica per tre mensilità dell’anno 2020.

 

TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande possono essere presentate al Comune a partire dal 16 aprile al 17 maggio ore 12.00.

Scarica il bando e la domanda sul sito del comune https://www.comune.capranica.vt.it,

sulla Pagina Facebook Comune di Capranica Informa e l’App Comunicacity.

I RICHIEDENTI POSSONO PRESENTARE LA DOMANDA:

– a mano presso l’Ufficio Servizi Demografici dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12,00;

– per Posta Elettronica all’indirizzo email affitti.emergenza@comune.capranica.vt.it

l’oggetto della mail dovrà riportare la seguente dicitura:

«COVID -19 Contributo straordinario sostegno alla locazione anno 2020»;

 

PER CHI

Con questa misura la Regione Lazio sostiene le persone che hanno subito una contrazione di almeno il 30% del reddito del nucleo familiare nel periodo dal 23 febbraio al 31 maggio 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019.

IMPORTI

Il contributo è destinato a tutte le persone con un reddito non superiore ai 7.000 euro trimestrali, ovvero circa 28.000 euro annui. Il contributo sarà per tre mensilità e corrisponderà al 40% del costo dell’affitto.

COME

Gli inquilini con regolare contratto dovranno presentare un’autocertificazione della propria situazione economica nel trimestre indicato (23 febbraio al 31 maggio 2020 ) e fare domanda al proprio Comune.
Il Comune raccoglierà la documentazione e stilerà la graduatoria entro 45 giorni per poi assegnare direttamente le risorse.

CONTROLLI

La Direzione regionale competente, insieme agli agenti della Guardia di Finanza accerterà la veridicità delle dichiarazioni rilasciate e a provvederà a sanzionare eventuali trasgressori.

In allegato il modulo per presentare la domanda.

Condividi: