BONUS RIFIUTI 2021 – RICHIESTA RIDUZIONE TARI PER UTENZE DOMESTICHE – SCADENZA 30/11/2021

Le categorie di utenze domestiche economicamente svantaggiate e in possesso delle condizioni per l’ammissione al bonus sociale per disagio economico per la fornitura di energia elettrica e/o per la fornitura […]

Esplora contenuti correlati

DOMANDE ASSEGNO PONTE A PARTIRE DAL 1° LUGLIO 2021 – REQUISITI, IMPORTI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

29 Giugno 2021

La domanda di Assegno temporaneo va presentata, di norma dal genitore richiedente, entro e non oltre il 31 dicembre 2021.

La domanda dovrà essere inoltrata una sola volta per ciascun figlio, attraverso i seguenti canali:

  • portale web, utilizzando l’apposito servizio raggiungibile direttamente dalla home page del sito www.inps.it, se si è in possesso del codice PIN rilasciato dall’Istituto entro il 1° ottobre 2020, oppure di SPID di livello 2 o superiore o una Carta di identità elettronica 3.0 (CIE), o una Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
  • Contact Center Integrato, chiamando il numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06 164.164 (da rete mobile a pagamento, in base alla tariffa applicata dai diversi gestori);
  • gli Istituti di patronato, utilizzando i servizi offerti gratuitamente dagli stessi.

Dal prossimo 1° luglio 2021 sarà disponibile on line la procedura telematica dedicata, tramite la quale i cittadini potranno presentare la domanda per la nuova misura. Per le domande presentate entro il 30 settembre 2021, saranno corrisposte le mensilità arretrate a partire dal mese di luglio 2021. Successivamente al 30 settembre 2021, la decorrenza della misura corrisponderà al mese di presentazione della domanda.

In allegato il messaggio numero 2371 del 22 giugno 2021 dell’INPS con tutte le informazioni utili.

Allegati

File Dimensione del file
pdf messaggio_numero_2371_del_22-06-2021 94 KB
Condividi: