Esplora contenuti correlati

IL “SAN SEBASTIANO” HA FATTO RITORNO A CASA

17 Gennaio 2019

Conclusa la mostra al Museo di Palazzo Doebbing di Sutri “La Bellezza di Dio. Dipinti e oggetti d’arte dal XIV al XVII secolo nella Tuscia”, il dipinto del “San Sebastiano” attr. a Bartolomeo Cavarozzi (Viterbo,1587 – Roma,1625), prestato dal Comune di Capranica per l’evento espositivo, ha fatto ritorno a casa ieri mercoledì 16 gennaio.

 

Per consentire di ammirare ancora la bellezza del dipinto a quanti non hanno avuto la possibilità di farlo, l’Amministrazione Comunale sabato 19 gennaio, dalle ore 10 alle ore 12, aprirà al pubblico l’Ufficio del Sindaco a Palazzo Accoramboni, sede del Comune di Capranica, dove il “San Sebastiano” è custodito.

 

L’iniziativa è anche un’occasione per commemorare il militare romano condannato alla crivellatura di frecce per la sua fede cristiana, Santo Patrono della Polizia Municipale, che si è soliti festeggiare il giorno 20 gennaio.

 

Condividi: