BONUS RIFIUTI 2021 – RICHIESTA RIDUZIONE TARI PER UTENZE DOMESTICHE – SCADENZA 30/11/2021

Le categorie di utenze domestiche economicamente svantaggiate e in possesso delle condizioni per l’ammissione al bonus sociale per disagio economico per la fornitura di energia elettrica e/o per la fornitura […]

Esplora contenuti correlati

INCONTRI CON LA STORIA: SABATO 2 OTTOBRE PARTE LA STAGIONE 2021/2022

30 Settembre 2021

Sabato 2 ottobre riparte il Ciclo di appuntamenti con la storia organizzati dal Centro Ricerche e Studi di Capranica e dall’associazione culturale “Kimairah”.

Primo appuntamento sabato 2 ottobre alle ore 17:00 presso la Sala “Kimairah” (Via Romana 62) con il Professor Klaus Stefan Freyberger che terrà una conferenza sul tema: “Il sito archeologico di Ostia antica: una città portuale alle porte di Roma”

 

Il prof. Freyberger è specializzato nell’architettura dell’epoca ellenistica e romana in Italia e nel mondo mediterraneo orientale, inoltre è stato dal 1994 al 1999 Direttore dell’Istituto Archeologico Germanico di Damasco in Siria e dal 2002 al 2014 Direttore scientifico dell’Istituto Archeologico Germanico di Roma. Ha insegnato Archeologia Classica all’Università di Monaco e all’Università di Colonia e ha al suo attivo sette monografie e più di 100 articoli su riviste specializzate e, inoltre, il prossimo anno pubblicherà, con un editore tedesco, un libro sull’architettura e le novità emerse dagli ultimi scavi relativi alla Basilica Iulia presso il Foro romano.

La doppia città portuale di Ostia-Portus formava, insieme al grande porto fluviale di Roma, una complessa unità funzionale, che, a partire dall’epoca traianea, avanzò fino a diventare il più grande posto di trasbordo merci di tutta l’area mediterranea. Nella conferenza sono presentati diversi aspetti della città portuale: la storia e le istituzioni, gli aspetti urbanistici e sociali, i monumenti più importanti e la funzione del porto che doveva garantire un sicuro e continuo approvvigionamento di grano per la città di Roma.

Si fa presente che sono obbligatori il Green Pass e l’uso della mascherina.

 

Condividi: