Esplora contenuti correlati

Autocertificazione Attività Mostra e Vendita Opere del Proprio Ingegno

A chi si rivolge

Chi intende vendere opere del proprio ingegno a carattere creativo prodotte non professionalmente, senza il carattere della continuità e in modo occasionale (pitture, piccole sculture in materiale diverso, ricamo, etc.).

Sono opere dellingegno, le opere “di carattere creativo che appartengono alle scienze, alla letteratura, alla musica, alle arti figurative, all’architettura al teatro ed alla cinematografia, qualunque ne sia il modo o la forma di espressione” (art. 2575 codice civile).

Come si fa

Gli operatori dell’ingegno di carattere creativo NON necessitano di alcun titolo autorizzativo.

Si suggerisce all’operatore dell’ingegno quale partecipante in eventi o feste organizzate di munirsi di “Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà” in cui indicare le opere realizzate e poste in vendita.

L’attività dovrà essere svolta in maniera sporadica ed occasionale rivolgendosi al soggetto (pubblico o privato) che organizza un evento.

Allegati

File Dimensione del file
pdf COMUNICAZIONE_OPERE_DEL_PROPRIO_INGEGNO 308 KB