CONTRIBUTI ECONOMICI PER PAGAMENTO UTENZE DOMESTICHE E CANONI DI LOCAZIONE – SCADENZA 10.12.2021

Si avvisa la cittadinanza che, in esecuzione delle disposizioni di cui all’art.53 comma 1 del D.L. 73/2021, con determinazione del Settore II n.216/SE del 24.11.2021 è indetto un avviso pubblico […]

Esplora contenuti correlati

REGIONE LAZIO: BANDO KM 0 RIVOLTO AL SETTORE DELLA RISTORAZIONE – ACQUISTO PRODOTTI AGROALIMENTRI DEL LAZIO

21 Ottobre 2020

La Regione Lazio ha aperto il bando Bonus Lazio Km0 che destina risorse al settore della ristorazione per l’acquisto di prodotti agroalimentari del Lazio.

 

Per chi:

Operatori della ristorazione che esercitano attività primaria o secondaria nel Lazio iscritta ai seguenti codici ATECO:

  • ristorazione con somministrazione (cod. 56.10.11);
  • attività di ristorazione connesse alle aziende agricole (cod. 56.10.12);
  • ristorazione su treni e navi (cod. 56.10.50);
  • catering per eventi, banqueting (cod. 56.21.00).

 

Cosa Prevede:

Contributo a fondo perduto sotto forma di voucher ai soggetti della ristorazione pari al 30% della spesa effettuata per l’acquisto di prodotti DO (Denominazione di Origine), IG (Indicazione Geografica) e PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali) del territorio laziale con l’obiettivo di promuovere misure di aiuto che consentano la ripresa delle attività sul territorio.

 

Quanto:

L’importo del contributo, a fronte una fattura per l’acquisto dei prodotti indicati dal bando, varia da un minimo di 500 euro – a fronte di una spesa ammissibile di almeno 1.667 euro – a un massimo di 5.000 euro – per una spesa ammissibile pari ad almeno 16.667 euro.

 

Come partecipare:

Le domande devono essere presentate esclusivamente attraverso la procedura telematica accessibile dal portale regionale al link https://www.regione.lazio.it/BONUSLAZIOKM0/ compilando il modulo online e allegando la seguente documentazione:

  • domanda di aiuto sottoscritta dal richiedente (rappresentante legale o titolare dell’azienda);
  • documento di identità in corso di validità del richiedente;
  • attestazione rilasciata dall’Istituto di credito riguardante la titolarità del conto corrente bancario o postale indicato in domanda;
  • le fatture con le relative quietanze riferite all’acquisto di prodotti DO, IG e PAT del Lazio da produttori e/o commercianti operanti nel territorio regionale in fomato pdf, xml o zip.

 

Le richieste di aiuti (voucher) saranno valutate nell’ordine cronologico di registrazione delle domande attraverso la procedura telematica entro il termine di 60 giorni decorrenti dalla data di presentazione della domanda.

 

In allegato il Bando, la guida per presentare la domanda e l’Allegato A da compilare e inviare con la domanda.

Allegati

File Dimensione del file
pdf Guida_compilazione_domanda 740 KB
pdf AllegatoA 488 KB
Condividi: